Contattaci

Brownies senza burro: ecco la ricetta!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...Loading...

Un dessert buonissimo, più leggero di quello classico, ma reso saporito e croccante dall’aggiunta delle nocciole tostate.

brownies-senza-burro-fonzie
  • Dosi per
    8 persone
  • Tempo di preparazione
    20 Minuti
  • Tempo di cottura
    20 Minuti
  • Tempo totale
    40 Minuti

Basta solo nominarli per far venire l’acquolina in bocca a grandi e piccoli: stiamo parlando dei brownies al cioccolato, croce e delizia degli amanti dei dessert golosi. Oggi, per aiutarvi ad eliminare qualche senso di colpa, abbiamo deciso di proporvi la ricetta dei brownies senza burro, altrettanto buoni ma più leggeri e meno calorici! Eccovi qualche consiglio utile per prepararli nel modo giusto.

Brownies senza burro: come sciogliere il cioccolato!

Protagonista dei nostri brownies senza burro è senz’altro il cioccolato fondente, che va sciolto nel modo giusto prima di incorporarlo all’impasto.

E’ la prima volta che dovete fondere del cioccolato? Sappiate che non va mai messo direttamente sulla fiamma. Il modo migliore per sciogliere il cioccolato è a bagnomaria:

  • Prendete un pentolino e riempitelo con 3 dita d’acqua.
  • Spezzettate finemente il cioccolato e mettetelo in una ciotola.
  • Mettete quest’ultima sul pentolino, in modo che non ne tocchi né il fondo né i lati, ed accendete il fornello a fuoco medio.
  • Mescolate in continuazione fino a che il cioccolato non si scioglie, e non coprite mai la ciotola con un coperchio, per evitare che si formi vapore acqueo (che farebbe formare grumi nel cioccolato).
  • Prima di incorporare gli altri ingredienti, lasciate che il cioccolato si stemperi.

Se possedete un forno a microonde, sciogliete il cioccolato direttamente lì dentro:

  • Mettete i pezzettini di cioccolato in un contenitore apposito per microonde.
  • Impostate 60 secondi di cottura.
  • Passato il tempo controllate e, se necessario, impostate altri 60 secondi.

Qualunque sia il metodo che sceglierete per scioglierlo, ricordati che i vostri brownies senza burro verrano perfetti solo se il cioccolato verrà squagliato in modo omogeneo, senza grumi.

Il burro non c’è, ma gli albumi montati a neve sì!

Un brownie che si rispetti deve essere morbido, soffice e leggero, e l’unico modo per fare in modo che risponda a queste caratteristiche è aggiungere all’impasto degli albumi montati “a neve ferma” (una volta pronto, il composto deve essere così compatto da non scivolare via dalla ciotola se quest’ultima viene rivoltata).

  • Se possedete una frusta elettrica il problema non si pone, e vi basterà accenderla alla velocità più bassa, per poi aumentarla dopo circa due minuti.
  • Se invece disponete solo di quella manuale, vi servirà un po’ di olio di gomito, e dovrete lavorare velocemente gli albumi con un movimento rotatorio ininterrotto, che andrà dal basso verso l’alto.

Gli albumi montati a mano, se fatti nel modo giusto, avranno la stessa consistenza di quelli montati con la frusta elettrica.

Un’unica raccomandazione molto importante: le chiare devono essere separate perfettamente dai tuorli, perché il grasso contenuto in questi ultimi vanificherebbe ogni tentativo di montatura.

Bene, ora non vi resta che cimentarvi nella preparazione dei nostri brownies senza burro, e verificare se sono davvero così buoni!

Ingredienti

  • 170 gr cioccolato fondente
  • 160 gr zucchero
  • 160 gr farina
  • 4 albumi
  • 1 cucchiaino lievito vanigliato
  • 120 ml latte di soia
  • 1 bustina vanillina
  • 150 gr nocciole

Procedimento

  1. Spezzettare il cioccolato fondente e scioglierlo a bagnomaria a fuoco lento.
  2. Lasciarlo stiepidire ed aggiungere lo zucchero, il latte di soia, la farina, la vanillina e il lievito, mescolando bene.
  3. Tostare le nocciole in forno preriscaldato a 180° per circa 5 minuti.
  4. Sfornarle e, una volta raffreddate, tritarle grossolanamente.
  5. Montare gli albumi a neve e aggiungerli al composto mescolando il tutto con un movimento dal basso verso l’alto.
  6. Unire le nocciole tritate mescolando bene.
  7. Versare il tutto in una teglia quadrata ricoperta con carta da forno e cuocere a 180° per 20 minuti.
  8. Una volta sfornato, lasciar riposare per qualche minuto e tagliarlo in porzioni quadrate.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This